You are here: Home » tiro in porta » Calciare con palla ferma

Calciare con palla ferma

Calciare in porta con palla ferma, ma con un esercizio dinamico. Non ci sono code e non ci sono bambini fermi ad aspettare..

Preparazione:
Si creino due stazioni. Nella figura la stazione 1 è formata da una serie di coni blu che dovranno essere eseguiti in slalom; mentre la stazione 2 è un percorso motorio (scaletta, ostacoli, cinerini, ecc.)

calciare con palla ferma

Svolgimenti:
Nella stazione 1 il giocatore rosso parte in guida palla, esegue lo slalom tra i coni blu e lascia il pallone nella zona centrale del campo, all’interno del quadrato bianco che abbiamo appositamente creato. Nel frattempo dalla stazione 2 parte il giocatore blu, il quale affronta il percorso motorio che abbiamo composto (io ho posizionato una scaletta da eseguire in varie modalità di appoggi) e successivamente va a calciare di prima intenzione il pallone fermo che si trova dentro al quadrato, quello lasciato dal compagno.
Dopo aver fermato il pallone dentro al quadrato, il giocatore rosso prosegue la sua corsa e va a girare dietro al cono arancione, in questo modo si troverà direttamente nell’altra stazione; mentre chi ha tirato deve recuperare palla e andare nell’altra stazione. Ogni volta quindi i bambini si scambiano di posto.
I percorsi tecnici e motori li possiamo comporre a nostro piacere, a seconda dell’obiettivo tecnico/motorio che stiamo perseguendo, la cosa importante è fare in modo che entrambi si svolgano con la stessa tempistica, in modo che, partendo contemporaneamente, l’esercizio possa essere svolto senza che uno dei due bambini debba aspettare.